Stiflers + Drunken Butterfly + Spirito Libero

La Panteka, evento del 04 Marzo 2006

Stiflers + Drunken Butterfly + Spirito Libero
© Andrea Bagni

a cura di Michele Bensa
GENOVA, 08 Marzo 2006
Invia a: del.icio.us
Articolo letto 3592 volte

Alla Panteka, Sabato 4 Febbraio, festa in maschera. Lo spettacolo era anche in mezzo al pubblico, tra i partecipanti, (chi c'era sa come s'era mascherato il gestore....) ed i tre gruppi erano mascherati.

Questo in parte ha condizionato la mia recensione, in quanto ho passato gran parte del tempo a decifrare facce e costumi, e poi sono passato a decifrare la musica.

I Drunken Butterfly sono alle prese con un noise pop abbastanza interessante, ma alle volte sembra che la sezione ritmica, potentissima, prevalga sulla melodia. Nota di colore: il bassista rompe il mi basso dopo quattro pezzi, e si fa prestare il basso dal bassista degli Spirito Libero. Il basso "economico" del locale rimane inusato: low fi non vuol dire strumento scadente!

Non va bene, del resto, una certa preponderanza della potenza sonora sul tutto, perché si perdono le armonie vocali delle due cantanti, che appunto costituiscono la parte meno rumorosa del loro suono. Se riusciranno a trovare il giusto equilibrio tra melodia e rumore saranno senza dubbio un'altra pedina importante nel panorama indie rock genovese.

Gli Stiflers invece sono un gruppo di rock più convenzionale, anche come scelta delle cover, ed a mio parere forse più chitarristico. La loro esibizione purtroppo rimane penalizzata dal cattivo suono della chitarra di Kristian Cinquegrana, il chitarrista solista, forse per un problema di equalizzazione di volume con la chitarra ritmica, cosa che fa perdere molti degli assoli suonati.

Gli Spirito Libero, di Savona, età media anni ventisei (quasi tutti laureati), sono chiaramente un gruppo formato da elementi con precedenti esperienze in vari gruppi. Siccome l'esperienza paga, il loro show risulta più coinvolgente degli altri, con un buon impasto rock di derivazione americana (Bryan Adams, Bon Jovi..) e con motivi originali ben arrangiati.

Non per nulla sono arrivati quarti al concorso Rosso Alice.

La Panteka si conferma così come trampolino di lancio di bands, forse non così famosa come ai tempi in cui ci suonava Francesco Baccini, però....

Le band:
Spirito Libero
Stiflers
Drunken Butterfly

Nessun commento inserito | Inserisci un commento

Nessun commento inserito

Inserisci un commento