White Mosquito: demo

autoproduzione (2005)

White Mosquito

a cura di Valeria Molfino
GENOVA, 01 Luglio 2005
Invia a: del.icio.us
Articolo letto 3199 volte

I White Mosquito sono una cover band, come tante, si può obiettare, beh questa volta la mia risposta è senza ombra di dubbio: no.
La prima caratteristica che ho notato è la scelta di pezzi potenti e belli carichi; infondere al proprio sound questa caratteristica può essere più semplice in brani che trasmettono naturalmente energia come "Tie Your Mother Down" dei Queen o "Are You Gonna Be My Girl" dei Jet, ma sicuramente meno immediato è farlo in "Il Mare Impetuoso" di Zucchero o "Are You Gonna Go My Way" di Lenny Kravitz.

Ecco praticamente svelata l'intera scaletta, eseguita egregiamente dai White Mosquito che pur peccando d'orgoglio suonando insieme brani così diversi, sanno dimostrare le loro capacità dalla prima all'ultima traccia.
Da un punto di vista più specifico la voce è veramente rock e si sa destreggiare con la lingua inglese, elemento che purtroppo molto spesso manca; gli altri componenti del gruppo, altrettanto abilmente, accompagnano il cantante senza mai sovrastarlo.

Un accenno merita infine "Travelin' Band", pezzo passato tra le mani di vari artisti tra cui Jon Bon Jovi e che dal vivo sicuramente fa ballare grandi e piccini e che con la sua carica è riuscito ancora una volta ad entusiasmarmi... Insomma quale commento più appropriato di un KEEP ON ROCKIN'?

Leggi i commenti (1) | Inserisci un commento

rock ( cover )


1. Tie Your Mother Down
2. Are You Gonna Go My Way
3. Travelin' Band
4. Il Mare Impetuoso
5. Are You Gonna Be My Girl




Deep Purple + White Mosquito @ Palasport, 05/05/07
White Mosquito – Esmen @ Oltreconfine Cafè, 18/02/09
Personalità nascoste
(autoprodotto, 2008)
20 Grammi
(autoproduzione, 2006)

Leggi commenti (1)
Inserisci un commento