Giorgio Maggiore: Dentro ai tuoi sogni

autoproduzione (2007)

Giorgio Maggiore

a cura di Giulio Olivieri
GENOVA, 20 Gennaio 2009
Invia a: del.icio.us
Articolo letto 1426 volte

Aperto da un'intro di tastiere (Bagliori di Luce) di stampo quasi new age, Dentro Ai Tuoi Sogni è il prodotto di un uomo solo, Giorgio Maggiore, che ha scritto, suonato e inciso senza l'aiuto di nessuno. Ora, al di la di qualche passaggio un pò impastato direi che il disco non suona male e di questo bisogna rendere atto a Maggiore, specie se si pensa che l'ambito del nostro è tra il progressive, certa new wave cantautorale (alla C.S.I. di Linea Gotica, se vogliamo dare un riferimento immediato) e la musica d'ambiente (talvolta deviata in lidi che non spiacerebbero a chi segue Ludovico Einaudi e simili, come la linea di piano che guida Il Sogno Infinito o quella di Addio G., oltre a quella Bagliori di Luce posta all'inizio).

Mi piace quando la chitarra ve in direzione shoegaze (come in Divertente) e quando la canzone va in direzione quasi psichedelica (ad esempio Mi Ascolterai?), ma talvolta lo trovo un pò sfiancante: ok, forse non è il mio genere e può essere che altri trovino rilassante e raffinato ciò che io ho trovato a tratti pesante (in certi casi è più questione di stati d'animo che altro).

Quello che invece non mi piace proprio e che trovo essere un difetto insormontabile è la voce (specie quando prova ad avvicinarsi allo stile di G.L.Ferretti), che non mi convince affatto: capisco l'ansia di comunicare dell'autore, ma collaborare con un cantante vero e proprio potrebbe dare maggior spessore alle canzoni.

Nessun commento inserito | Inserisci un commento

progressive rock, shoegaze, psichedelia


01. Bagliori Di Luce
02. Illustre Sconosciuto
03. Divertente
04. Mi Ascolterai?
05. Il Sogno Infinito
06. Il Tuo Fiore Vero
07. Addio G
08. La Grande Bolla




Sito ufficiale
Myspace


Oasi di Cemento
(autoproduzione, 2005)
I colori che cambiano
(autoproduzione, 2006)
Radioanima
(autoproduzione, 2008)

Nessun commento inserito

Inserisci un commento