Simone Madrau


file BIOGRAFIA

Simone Madrau, si chiama.
Sardinia-import da generazioni, vi squadra tutti dall’alto in basso sulla cima del suo colle ad Avegno, sopra Recco, di quei posti dove i gufi non sono quello che sembrano.

Indie-guru suo malgrado, a causa della sua remota posizione è costretto, dietro il monicker eMpTV, a tirare avanti un blog, una pagina MySpace e un sacco di altri progetti servendosi di un misero 56k. Questione di coerenza, chiaro: se Avegno fa tanto “bucolico”, il 56k da parte sua è un sacco “vintage”.

Superb suburbian, può capitare di incrociarlo in pieno giorno vestito di cappa grigia in un noto supermercato di Santa Margherita Ligure e la notte stessa in qualche locale di Genova intento ad accaparrarsi interviste con le band più cool in città e a socializzare con i più loschi figuri della scena cittadina.

Smanioso di visibilità, tra i tanti side-project di cui sopra accetta di buon grado una particina in quel di Genovatune ove si diletta a dire la sua sui dischi che gli capitano sotto mano, con i riflettori ben puntati su quanto si muove in ambito alternativo/indipendente dentro e fuori Zena.

Rural Indie Camp 2007, San Bartolomeo di Valle Calda, 22/09/07

Subbuglio!: Surf Ferroviario
(autoproduzione, 2007)
Japanese Gum: Talking Silently EP
(Marsiglia Records, 2007)
Hermitage: As in open spaces
(Marsiglia Records, 2007)
Fabio Zuffanti: Pioggia e Luce EP
(Marsiglia Records, 2007)
A.A.V.V.: L.S.O.A. Buridda Vol.1
(Marsiglia Records, 2007)
Sinè: Sinè
(autoproduzione, 2006)
Bobby Soul: Draghi Rossi e Buchi Neri
(Mo-Beat, 2007)
Progetto Kontaminazione: Demo 2006
(autoproduzione, 2007)
Lunaria: In Volo Visione
(autoproduzione, 2007)
Pasquale Delle Foglie: Papaquèculo
(autoproduzione, 2006)
GTO: GTOSpecial
(autoproduzione, 2007)
Skizo: Broken Dreams
(Relief Records, 2007)
A.A.V.V.: Last Call Roster 2007
(Stark Ranch, 2007)
Modaxì: Contro lo sporco ostinato
(Stark Ranch, 2007)
Dente: Non c'è due senza te
(Jestrai, 2007)


simone.madrau@genovatune.net