Dany Carbajal


Dany Carbajal

file BIOGRAFIA

Il passato di Dany è quanto di più torbido si sia mai visto. Deve aspettare i 16 anni per nascere veramente, anno in cui scopre la poesia e la musica. Per diverso tempo si dedica alla composizione di versi inquietanti (senza nessun retaggio di reali competenze dietro a tutto ciò) e motivetti acerbi. Entra nei Razorblade agli albori della loro formazione, band che lo porterà ad amare più profondamente la sua passione e ad intraprendere studi musicali più seri. Si iscrive al DISI e lo abbandona in capo a due anni, insoddisfatto e pieno di dubbi, dopo aver capito che il suo futuro non era racchiuso in quelle mura. Trascorre dei mesi di vero e proprio medioevo interiore, in cui a parte suonare non si dedica a molto altro. Compie un viaggio illuminante in Svezia e passa un mese a lavorare come centralinista, per saldare i suoi debiti post-vacanzieri, fino al momento in cui scopre l'università di Disegno Industriale, a cui si iscrive e che attualmente frequenta. La musica intanto continua ad essere l'amore della sua vita e, parallelamente al progetto Razorblade (che poi diverrà la band metal/elettronica Alpha Ritual), si dedica a sperimentazioni di altri stili musicali: rock carnevalesco, piano romantico, dance pop, musica da film ed esplosioni sintetiche. La sua sete di visitare il mondo comincia a roderlo dall'interno e pertanto inizia a pianificare di compiere numerosi viaggi e, magari, fare un lavoro che gli permetta di assecondare questo stimolo. Intraprende lo studio dello spagnolo come autodidatta, lingua che invece avrebbe dovuto padroneggiare sin dall'infanzia (perchè di origini italoperuviane), e ritorna un assiduo divoratore di libri. Diventa recensore di Genovatune per il vivido desiderio di riprendere in mano la penna, dopo tanti anni di inattività.

Come Quando non Puoi Ridere + Kramers, Terrazza Virgin, 22/07/09
MArte Live a Genova, Forte Sperone, 24/05/08

Diciannovecento: Diciannovecento
(autoproduzione, 2007)
Percezione Distorta: Paradossi Dimensionali
(autoproduzione, 2007)
Giulia and The Dyzziness: After the Alpha_Decay
(autoproduzione, 2008)
Minkus: Minkus
(UK Division Records, 2007)
Disumetica: Il Rovescio di Volare
(autoproduzione, 2007)
Supernova: Supernova
(autoproduzione, 2008)
Panta: Coup de Foutre
(autoproduzione, 2007)
Pulp Dogs: Song of Jealousy
(autoproduzione, 2006)
Zeroin: The Death of a Man Called Icarus
(Subsound Records, 2007)
Aédi: The adventures of yellow
(autoproduzione, 2008)
Leading to Zenith: Leading to Zenith
(Recordiau Awen Records, 2007)
VitreO: Panda 4 Fun
(UK Division Records, 2007)
Skarabazoo: Non riesco a stare fermo
(2Toni, 2005)


dany.carbajal@genovatune.net